CasaPound, nostro candidato aggredito

CasaPound denuncia una nuova aggressione ad un proprio candidato, che sarebbe avvenuta nella tarda serata di ieri a Taranto. Raffaele De Cataldis, candidato al Senato nelle liste di CasaPound Italia, si è recato in ospedale sostenendo di aver subito un pestaggio e ha chiesto l'intervento della Digos. Il candidato sarebbe stato aggredito "mentre - sottolinea un comunicato di CasaPound - era in compagnia di un amico settantenne, anch'egli simpatizzante di CasaPound". "I due uomini - prosegue la nota di Casapound - si trovavano in via Dante, nel capoluogo ionico, quando sono stati raggiunti e aggrediti da un gruppo di quattro ragazzi, incappucciati e armati di bastoni. De Cataldis ha riportato contusioni guaribili in dodici giorni, il suo amico, ancora ricoverato in ospedale per accertamenti, ha una ferita in testa dovuta a un colpo di bastone". Sull'episodio la Digos tarantina ha avviato accertamenti per appurare la dinamica dei fatti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Tarantini Time
  2. Tarantini Time
  3. Puglia Press
  4. Puglia Press
  5. Questure Polizia di Stato

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pulsano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...